Chi sono

casa1Il mio ingresso nel mondo cinofilo risale a più di una decina di anni fa, con l’acquisto del mio primo dobermann. Un amore a prima vista che mi ha portato nel giro di un paio d’anni ad appassionarmi sempre di più a questa razza fino a cercare di allevarla attraverso una buona selezione sia morfologica che caratteriale. Questo mio impegno è stato coronato nel 2005 con il riconoscimento del mio affisso “Von SchattenJager“.
E così sono arrivati anche i primi risultati fino a quello più importante ottenuto nel giugno di quest’anno con il conseguimento del titolo IDC WELTMASTERSCHAFT 2010 da parte di un dobermann da me allevato: Ottomac.
Contemporaneamente nel 2006, spinta da mia figlia Giulia, che desiderava una piccola chihuahua, ho acquistato il mio primo soggetto dalla Spagna.
Era una piccola chihuahua ma con dei difetti sia morfologici che caratteriali che ne facevano un soggetto da compagnia.
Purtroppo in me era ormai presente il “tarlo” dell’allevatore e con esso il desiderio di ricercare un soggetto decisamente più conforme allo standard di razza.
Ho iniziato così a documentarmi leggendo tutto quello che trovavo su questa razza, ad assistere a varie esposizioni specialistiche e a confrontare i vari risultati espositivi, tutto questo prima di acquistare il mio primo “vero” chihuahua.
La mia ricerca mi ha portato a rivolgermi a Paolo Tartaro e a Francesco Nuzzo, rispettivamente titolari dell’allevamento di Rio Galeria e MusicVelvet, con la richiesta di una femmina a pelo corto.
Devo dire che ho aspettato quasi un anno prima di ricevere una loro fatidica telefonata nella quale mi preannunciavano di avere un soggetto che rispondeva alle mie richieste. Sono così arrivati MusicVelvet Quella Lì e Ignacio Rey di Rio Galeria.
E da qui è iniziato il tutto…………………..
Paolo Tartaro e Francesco Nuzzo non sono stati solo i miei mentori ma sono soprattutto diventati miei grandissimi amici.
Da loro ho imparato ad apprezzare e ad amare sempre più questa razza e a basare tutto il mio allevamento sui sani principi dell’amore e della cura per loro.
Ho anche imparato che il lavoro di selezione deve essere basato non solo sulla tipicità morfologica di razza (con una particolare attenzione non solo alla tipicità della testa e alla costruzione del tronco) ma anche sul carattere, che deve essere brioso e gioviale.
Questo mio percorso mi ha portato ad allevare sempre di più, e quasi esclusivamente, chihuahua, sia a pelo corto che a pelo lungo, motivo per cui ho richiesto un nuovo affisso “Fashion Pride” lasciando quello precedente a mia figlia Giulia.
Il cammino è appena cominciato, l’entusiasmo è tanto e tanti sono i sacrifici, ma i primi risultati iniziano già ad arrivare!

Un ringraziamento particolare va soprattutto a Paolo Tartaro e Francesco Nuzzo per avermi fatto scoprire questa splendida razza,per i loro preziosi consigli e soprattutto per il bellissimo rapporto di amicizia che si è venuto a creare.
A Francesco Vasanella, esperto handler, che presenta alcuni dei miei cani nelle varie esposizioni sia in Italia che all’estero riuscendo ad ottenere ottimi risultati

Ai miei veterinari Dott: Martini,  Dott. Artoni e ora Dott. Pier Francesco Bertoni indispensabili collaboratori per tutto quello che riguarda l’aspetto sanitario del mio allevamento. Senza il loro aiuto e la loro assistenza 24 ore su 24 sarei persa.

GRAZIE ANCORA A TUTTI VOI!

 

Contattami!

Allevamento Fashion Pride Kennel di Raffaella Gozzi

P.I.: 03098470366

Telefono: +39 333 60 16 031

Email: info@fashionpride.it

 

 
Visualizzazione ingrandita della mappa
 

Oppure compila il form. Ti risponderò il prima possibile.

Captcha:
1 + 15 =